Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
  computer-immagine-animata-0053.gifConsultate la nuova rubrica “Utile a sapersi per chi sta all’estero…”

Esce la nuova guida del territorio novarese

“UNA FINESTRA SUL TERRITORIO”:

LA NUOVA GUIDA DELL’ATL E DELLA PROVINCIA PER RACCONTARE IL NOVARESE

Guida-ATL.jpg


Si è svolta in gennaio a Novara, presso la sede della Provincia, la presentazione di una nuova guida per promuovere il territorio provinciale. Se ne prevedono edizioni anche in lingua straniera.
“L’opera è frutto di un progetto della Fondazione Crt e del quale il nostro Ente è stato capofila: uno strumento prezioso sia per i turisti italiani e stranieri, sia per gli stessi novaresi interessati a conoscere la loro realtà”. Questo il commento dell’assessore al Turismo e Marketing territoriale della Provincia di Novara, Ivan De Grandis, alla distribuzione in anteprima della guida “Novara e provincia - Una finestra sul territorio”, realizzata dall’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara in collaborazione con il Liceo artistico, musicale e coreutico “Casorati” di Novara e di Romagnano Sesia e di alcuni disegnatori professionisti.
Si tratta di un prodotto dal taglio fresco, insolito e accattivante, proprio secondo quelli che erano i contenuti previsti dal progetto “Urban Sketcher nel Novarese”, dunque con illustrazioni realizzate appunto dagli studenti del “Casorati”. In 64 pagine il Novarese viene raccontato in tutte quelle particolarità che lo rendono speciale dal punto di vista culturale, storico, artistico, naturalistico ed enogastronomico.
La presidente dell’Atl Maria Rosa Fagnoni ha sottolineato che “i moderni urban sketcher hanno saputo interpretare con maestria e sensibilità, attraverso i loro disegni e schizzi, i monumenti e i paesaggi delle nostre terre, restituendoci una pubblicazione inedita che ricorda i cahier de voyage dei viaggiatori del passato, una sorta di grand tour di cui il Novarese già nell’Ottocento fu protagonista”.
Il visitatore, nella lettura, potrà trovare spunti per trascorrere giornate rilassanti passeggiando tra i palazzi storici del capoluogo, visitando musei ed ecomusei nei piccoli borghi, scoprendo oasi naturalistiche, gioielli d’arte e architettura, in aggiunta alle celebrate bellezze dei laghi Maggiore e d’Orta; per poi sostare in un ristorante tipico dove poter degustare i piatti della tradizione abbinati ai vini Doc e Docg delle Colline Novaresi. Questo territorio può anche essere scoperto pian piano, a piedi o in bicicletta, attraverso i tanti percorsi che si snodano lungo tutta la provincia, già molto apprezzata dagli appassionati del turismo slow e del cicloturismo.
La nuova pubblicazione sarà in distribuzione gratuita nella sede novarese dell’Atl in baluardo Quintino Sella 40 in Novara. “L’obiettivo - ha precisato la presidente di Atl - è anche quello di creare ulteriori canali di diffusione di questo nuovo strumento di presentazione del territorio, che pensiamo di distribuire nelle numerose fiere e iniziative promozionali alle quali l’Agenzia partecipa costantemente. Inoltre, proprio con lo scopo di arrivare al maggior numero di utenti possibile, abbiamo previsto la stampa della pubblicazione in lingua inglese, francese e tedesca”.

 

Testo elaborato su comunicato dell’Ufficio Stampa della Provincia di Novara

A questo proposito, auspichiamo, in quanto Novaresi nel Mondo, associazione di carattere internazionale, che l’ATL diffonda efficacemente all’estero questa pubblicazione nelle varie lingue previste (magari utilizzando un formato elettronico). Questo permetterebbe ai nostri soci, residenti in varie parti del mondo, di essere parte attiva nella diffusione dell’opera, anche in ambiti privilegiati.
Aggiungiamo infine, a beneficio dei nostri soci, che abbiamo rilevato che il contenuto della pubblicazione sembra essere disponibile, almeno in parte, sul sito dell’ ATL all’indirizzo
https://www.turismonovara.it/it/finestraterritorio


Data di creazione : 02.02.2020 ~ 13:59
Categoria : Notizie da Novara -
Pagina letta 928 volte

Novità nel sito

(da 30 giorni)